Tecno Energysun Notizie Carriera Chi siamo Contatto
Tecno Energysun by L'Arca S.c.a.r.l.
La principale novita' del decreto, varato dal Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con quello dell'Ambiente, e' il taglio degli incentivi per gli impianti che entreranno in funzione a luglio 2012. Una riduzione che sara' piu' contenuta per gli impianti piu' piccoli ed andra' progressivamente ad ampliarsi per quelli piu' grandi.
 V Conto Energia impianti fotovoltaici tradizionali 
Impianti sugli edifici
Altri Impianti
 Potenza Installata 
 Tariffa omincomprensiva
Tariffa autoconsumo
Tariffa omincomprensiva
Tariffa autoconsumo
 [kW]  
 [€/kWh]  
 [€/kWh]  
 [€/kWh]  
 [€/kWh]  
 1<P<3 
0,208
0,126
0,201
0,119
 3<P<20  
0,196
0,114
0,189
0,107
 20<P<200 
0,175
0,093
0,168
0,086
 200<P<1000  
0,142
0,060
0,135
0,053
 1000<P<5000 
0,126
0,044
0,120
0,038
 P>5000  
0,119
0,037
0,113
0,031


Sono previsti due ulteriori premi 0,02€/kWh per utilizzo di moduli europei e 0,02€/kWh in caso di sinstallazione di moduli in sostituzione di coperture in amianto.

 V Conto Energia altri impainti fotovotaici 
Fotovotaico Innovativo
Fotovotaico a Concentrazione
 Potenza Installata 
 Tariffa omincomprensiva
Tariffa autoconsumo
Tariffa omincomprensiva
Tariffa autoconsumo
 [kW]  
 [€/kWh]  
 [€/kWh]  
 [€/kWh]  
 [€/kWh]  
 1<P<20 
0,298
0,186
0,259
0,157
 20<P<200 
0,276
0,174
0,238
0,136
 P>200  
0,255
0,153
0,205
0,103


Prevista inoltre un'altra suddivisione in tre categorie delle tariffe che andranno a decrescere a seconda del periodo di entrata in esercizio degli impianti: dopo il 31 dicembre 2010 e fino al 30 aprile 2011, dopo il 30 aprile 2011 e fino al 31 agosto 2011 e dopo il 31 agosto 2011 e fino al 31 dicembre 2011.

Per i seguenti impianti non e' prevista l'iscrizione a registro e accedono direttamnete alle tariffe:

- Impianti fono a 50 kW realizzati si edifici con moduli installati in ostituzione di coperture su cui e' stata operata la completa rimozione dell'eternit

- Impianti fotovoltaici con potenza non superiore ai 12 kW

- Impianti con aumento di potenza non superiore ai 12 kW

- Impianti fotovoltaici con caratteristiche innovative, fino al raggiungimento di un costo indicativo cumulato degli incentivi di 50ML€.

- Impianti fotovoltaici ca concentrazione, fino al raggiungimento di un costo indicativo cumulato degli incentivi di 50ML€.

Il provvedimento riconosce invece un ''premio'' in tariffa per una serie particolare di impianti: quelli abbinati ad interventi per il miglioramento dell'efficienza energetica degli edifici; quelli ubicati in comuni sotto i 5.000 abitanti ed in aree industriali, commerciali, cave o discariche; quelli installati al posto di coperture in eternit.

Definito poi un sistema tariffario particolare, con erogazioni piu' alte, per gli impianti fotovoltaici ad alta integrazione architettonica e per quelli che sfruttano la tecnologia del solare a concentrazione.

Ora la palla passa all'Autorita' per l'Energia che entro 60 giorni dovra' fissare, tra l'altro, le modalita', i tempi e le condizioni per l'erogazione delle tariffe e definire la loro copertura finanziaria con la componente A3 della bolletta elettrica.

Scarica il documento del III Conto Energia

Scarica il documento del IV Conto Energia

Scarica il documento del V Conto Energia


TABELLA TARIFFE INCENTIVI IV CONTO ENERGIA 2011

 TITOLO II ANNO 2012 
 1° SEM. 2012 
 2° SEM. 2012 
 Potenza Installata 
 Impianti sugli edifici  
 Altri impianti FV  
 Impianti sugli edifici  
 Altri impianti FV 
 [kW]  
 [€/kWh]  
 [€/kWh]  
 [€/kWh]  
 [€/kWh]  
 1<P<3 
 0,274 
 0,240 
 0,252 
 0,221 
 3<P<20  
 0,247  
 0,219  
 0,227  
 0,202  
 20<P<200 
 0,233 
 0,206 
 0,214 
 0,189 
 200<P<1000  
 0,224  
 0,172  
 0,202  
 0,155  
 1000<P<5000 
 0,182 
 0,156 
 0,164 
 0,140 
 P>5000  
 0,171  
 0,148  
 0,154  
 0,133  
Si ricorda che l’art.8, comma 8 del DM 5 maggio 2011 stabilisce che l’iscrizione al Registro dei grandi impianti fotovoltaici non è cedibile a terzi. Al riguardo si precisa che il divieto è inderogabile.

Dalla specifica finalità della norma deriva anche l’incedibilità dell’impianto oggetto d’iscrizione, pena la decadenza della stessa.

L’impianto potrà essere ceduto una volta entrato in esercizio oppure nel momento in cui i lavori di realizzazione siano terminati e il Gestore di Rete ne abbia verificato con esito positivo l’effettiva conclusione, con ciò determinando la naturale fuoriuscita dal Registro.


Riferimenti normativi

Leggi e decreti

 

Normativa generale:

Decreto Legislativo n. 504 del 26-10-1995, aggiornato 1-06-2007

Testo Unico delle disposizioni legislative concernenti le imposte sulla produzione e sui consumi e relative sanzioni penali e amministrative.

Direttiva CE n. 77 del 27-09-2001: sulla promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato dell'elettricità (2001/77/CE).

Decreto Legislativo n. 387 del 29-12-2003: attuazione della direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell'elettricità.

Legge n. 239 del 23-08-2004: riordino del settore energetico, nonché delega al Governo per il riassetto delle disposizioni vigenti in materia di energia.

Decreto Legislativo n. 192 del 19-08-2005: attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia.

Decreto Legislativo n. 311 del 29-12-2006: disposizioni correttive ed integrative al decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, recante attuazione della direttiva 2002/91/CE, relativa al rendimento energetico nell'edilizia.

Decreto Legislativo n. 26 del 2-02-2007: attuazione della direttiva 2003/96/CE che ristruttura il quadro comunitario per la tassazione dei prodotti energetici e dell'elettricità.

Decreto Legge n. 73 del 18-06-2007: testo coordinato del Decreto Legge 18 giugno 2007, n. 73.

Decreto Legislativo del 30-05-2008: attuazione della direttiva 2006/32/CE relativa all'efficienza degli usi finali dell'energia e i servizi energetici e abrogazione della direttiva 93/76/CEE.

Decreto 2-03-2009: disposizioni in materia di incentivazione della produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare.

Legge n.99 del 23 luglio 2009: disposizioni per lo sviluppo e l'internazionalizzazione delle imprese, nonchè in materia di energia.

 

Sicurezza:

D.Lgs. 81/2008 (testo unico della sicurezza): misure di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

DM 37/2008: sicurezza degli impianti elettrici all’interno degli edifici.

 

Nuovo Conto Energia:

DECRETO 19-02-2007: criteri e modalità per incentivare la produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare, in attuazione dell'articolo 7 del decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387.

Legge n. 244 del 24-12-2007 (Legge finanziaria 2008): disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato.

Decreto Attuativo 18-12-2008 - Finanziaria 2008


Norme Tecniche

 

CEI 64-8: impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata e a 1500 V in corrente continua.

CEI 11-20: impianti di produzione di energia elettrica e gruppi di continuità collegati a reti di I e II categoria.

CEI EN 60904-1(CEI 82-1): dispositivi fotovoltaici Parte 1: Misura delle caratteristiche fotovoltaiche tensione-corrente.

CEI EN 60904-2 (CEI 82-2): dispositivi fotovoltaici - Parte 2: Prescrizione per le celle fotovoltaiche di riferimento.

CEI EN 60904-3 (CEI 82-3): dispositivi fotovoltaici - Parte 3: Principi di misura per sistemi solari fotovoltaici per uso terrestre e irraggiamento spettrale di riferimento.

CEI EN 61727 (CEI 82-9): sistemi fotovoltaici (FV) - Caratteristiche dell'interfaccia di raccordo con la rete.

CEI EN 61215 (CEI 82-8): moduli fotovoltaici in silicio cristallino per applicazioni terrestri. Qualifica del progetto e omologazione del tipo.

CEI EN 61646 (82-12): moduli fotovoltaici (FV) a film sottile per usi terrestri - Qualifica del progetto e approvazione di tipo.

CEI EN 50380 (CEI 82-22): fogli informativi e dati di targa per moduli fotovoltaici.

CEI 82-25: guida alla realizzazione di sistemi di generazione fotovoltaica collegati alle reti elettriche di Media e Bassa tensione.

CEI EN 62093 (CEI 82-24): componenti di sistemi fotovoltaici - moduli esclusi (BOS) - Qualifica di progetto in condizioni ambientali naturali.

CEI 82-25 Edizione seconda: guida alla realizzazione di sistemi di generazione fotovoltaica collegati alle reti elettriche di Media e Bassa Tensione.

CEI EN 61000-3-2 (CEI 110-31): compatibilità elettromagnetica (EMC) - Parte 3: Limiti - Sezione 2: Limiti per le emissioni di corrente armonica (apparecchiature con corrente di ingresso " = 16 A per fase).

CEI EN 60555-1 (CEI 77-2): disturbi nelle reti di alimentazione prodotti da apparecchi elettrodomestici e da equipaggiamenti elettrici simili - Parte 1: Definizioni.

CEI EN 60439 (CEI 17-13): apparecchiature assiemate di protezione e di manovra per bassa tensione (quadri BT).

CEI 0-16: regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti AT ed MT delle imprese distributrici di energia elettrica.

CEI-UNEL 35023: cavi per energia isolati in gomma o con materiale termoplastico aventi grado di isolamento non superiore a 4 Cadute di tensione.

CEI-UNEL 35024/1: cavi elettrici isolati con materiale elastomerico o termoplastico per tensioni nominali non superiori a 1000 V in corrente alternata e a 1500 V in corrente continua. Portate di corrente in regime permanente per posa in aria.

CEI-UNEL 35026: cavi elettrici isolati con materiale elastomerico o termoplastico per tensioni nominali di 1000 V in corrente alternata e 1500 V in corrente continua. Portate di corrente in regime permanente per posa interrata.

CEI EN 61724 (CEI 82-15): rilievo delle prestazioni dei sistemi fotovoltaici - Linee guida per la misura, lo scambio e l'analisi dei dati.

CEI 13-4: sistemi di misura dell'energia elettrica - Composizione, precisione e verifica.

CEI EN 62053-21 (CEI 13-43): apparati per la misura dell'energia elettrica (c.a.) - Prescrizioni particolari - Parte 21: Contatori statici di energia attiva (classe 1 e 2).

EN 50470-1 ed EN 50470-3 in corso di recepimento nazionale presso CEI.

CEI EN 62053-23 (CEI 13-45): apparati per la misura dell'energia elettrica (c.a.) - Prescrizioni particolari - Parte 23: Contatori statici di energia reattiva (classe 2 e 3).

CEI 64-8, parte 7, sezione 712: sistemi fotovoltaici solari (PV) di alimentazione.

CEI 3-19: segni grafici per schemi - apparecchiature e dispositivi di comando e pretezione.

UNI 10349: riscaldamento e raffrescamento degli edifici. Dati climatici.

 

Delibere AEEG

 

Connessione:

Delibera ARG-elt n. 33-08: condizioni tecniche per la connessione alle reti di distribuzione dell'energia elettrica a tensione nominale superiore ad 1 kV.

Delibera ARG-elt n.119-08: disposizioni inerenti l'applicazione della deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas ARG/elt 33/08 e delle richieste di deroga alla norma CEI 0-16, in materia di connessioni alle reti elettriche di distribuzione con tensione maggiore di 1 kV.

 

Ritiro dedicato:

Delibera ARG-elt n. 280-07: modalità e condizioni tecnico-economiche per il ritiro dell'energia elettrica ai sensi dell'articolo 13, commi 3 e 4, del decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387-03, e del comma 41 della legge 23 agosto 2004, n. 239-04.

Delibera ARG-elt n. 107-08: modificazioni e integrazioni alla deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 6 novembre 2007, n. 280/07, in materia di ritiro dedicato dell'energia elettrica.

 

Decreto 06 luglio 2012 rinnovabili elettriche»












Tech Tile System


Tech Tile System


Tech Tile System